Il programma del corso "L’Emilia-Romagna ed il piacere degli abbinamenti tra cibo e vino”

Cibovino

Un ciclo di serate, a numero chiuso, per conoscere “L’Emilia-Romagna ed il piacere degli abbinamenti tra cibo e vino”: è uscito il programma del mini-corso organizzato dall'Enoteca Regionale Emilia Romagna, in partenza a febbraio 2016. 

I contenuti degli incontri, con degustazioni, approfondiscono gli abbinamenti enogastronomici più riusciti per valorizzare al massimo i sapori della nostra regione.

Il programma del mini-corso:

Mercoledì 24 febbraio
Educazione al gusto - le famiglie dei profumi - comportamento a tavola - il pane - le acque;
Analisi sensoriale del cibo e del vino;
Criteri di abbinamento, secondo il principio della contrapposizione e della concordanza;
Gli antipasti - tipologie varie;
Degustazione di: salumi, Parmigiano Reggiano. Vini bianchi frizzanti e fermi.

Mercoledì 2 marzo
Scala delle intensità gustative dei vini - la pasta - i condimenti - gli abbinamenti;
Il pesce - le carni - l’olio extra vergine di oliva -  funghi - tartufi - verdure;
Degustazione di: pasta fredda, arrosto freddo. Tre vini: 1 bianco e 2 rossi.

Mercoledì 9 marzo
I formaggi e relativi abbinamenti;
I dolci, dessert - i vini - la tecnologia;
Vini Dolci e Passiti dell’ Emilia Romagna, d’Italia;
Temperature di servizio;
Le Etichette;
L’Aceto Balsamico Tradizionale e l’Aceto Balsamico;
Degustazione di: Parmigiano Reggiano 30 mesi / pecorino; ciambella; vino rosso, vino dolce e vino passito. Un balsamico e un tradizionale 12 anni in cucchiaino.

 

Per prenotare, o chiedere ulteriori informazioni: tel. 0542.678089; e-mail info@enotecaemiliaromagna.it.

 

Il sito web