Bilancio positivo per il turismo modenese

Modena Palazzo Comunale e Duomo

La prima riunione del 2016 degli operatori (Comune, Modena Fiere, Università, Mef, Modenatur, associazioni di categoria) ha visto un bilancio positivo per il turismo modenese relativo al 2015. 

La disponibilità alberghiera è stata riempita al 50-60%, con un potenziale grande nuovo focus cittadino quale è piazza Roma. Un altro dato incoraggiante è l'ingente crescita (il 30%) dei visitatori della Ghirlandina. Il risultato è positivo, frutto di un lavoro sinergico e strategico: come nel caso di Discover Ferrari & Pavarotti Land, che ha proposto con successo itinerari sul cibo, sul Lambrusco, sui motori, sulla cultura e sull'arte del nostro territorio. Un altro strumento di promozione territoriale è la pubblicazione di un calendario unico dei principali eventi: si va dall'ormai storico Festival della Filosofia a novità come il Japanese Car Meeting.