Cantine Aperte 2016: tante le cantine della Lambrusco Valley partecipanti

Cantine Aperte

Giunto alla sua ventiquattresima edizione Cantine Aperte è uno dei più interessanti progetti promozione della cultura enologica organizzati in Italia. Per due giorni in decine di cantine sparse in tutto il territorio nazionale sarà possibile conoscere i luoghi di produzione del vino e le persone che ogni giorno lavorano nel campo dell’enologia.

Quest’anno l’evento enoturistico ha sposato la ricerca contro il cancro, avviando una collaborazione con Airc, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Come annunciato durante il Vinitaly, acquistando un calice per le degustazioni nelle cantine si sosterrà attivamente la raccolta fondi a favore della ricerca oncologica.

Sabato 28 e domenica 29 maggio la Cantina Formigine Pedemontana, la Cantina della Volta, l’Antica Cantina Gavioli, l’Azienda Agricola I Monticelli e la Vini Casolari parteciperanno all’evento, aprendo le porte delle cantine ai tanti appassionati e curiosi che vogliono scoprire i luoghi in cui viene prodotto il più esportato fra i vini italiani.

Partecipate all’evento e condividete scatti e opinioni sui social network con gli hashtag ufficiali #CantineAperte e #VediCosaBevi!