Cantina Settecani, una cantina sostenibile

IMG 20161007 WA0031

Tra i vari riconoscimenti ottenuti nel 2016, la Cantina Settecani ha ricevuto anche la certificazione V.I.V.A. attribuita ai vini sostenibili.

Nata nel 1923 dall’unione di 48 agricoltori, oggi la Cantina Settecani vanta 200 soci che lavorano insieme distinguendosi tra le realtà vitivinicole più significative.  Tra i tanti successi ottenuti nel 2016 si possono contare l’Oscar della guida Berebene 2017 del Gambero Rosso, la medaglia d’argento al Concorso Internazionale La selezione del sindaco e l’inserimento nelle guide Emilia Romagna da bere e da mangiare e Vini d’Italia 2017.

Il riconoscimento più importante rimane senza dubbio la certificazione V.I.V.A, riservata ai vini sostenibili di pochissime cantine italiane. Un progetto del Ministero dell’Ambiente nato con l’obiettivo di analizzare dettagliatamente ogni attività svolta nelle cantine, ispirandosi a un rigido disciplinare tecnico, tenendo conto delle metodologie e dei valori essenziali diretti alla sostenibilità.

La Cantina Settecani entra di diritto nel circolo ristretto di grandi e importanti aziende che hanno scelto di dare la priorità ai valori sostenibili.