Premio Doc Wine Travel Food, il Lambrusco al cinema

premio doc wine2

Le prime tre opere audiovisive sul podio del torinese Doc Wine Travel Food sono: Noi e la Giulia di Edoardo Leo (Premio miglior lungometraggio), Nuovo Mercato di Sebastiano Caceffo (miglior cortometraggio) e I Cavalieri della Laguna di Walter Bencini (miglior documentario).

Il tema di quest'anno è dedicato al mondo del gusto e alla lotta allo spreco alimentare, nell'ottica di una sostenibilità promossa anche dall'Expo 2015.

Il premio è a cura di Gambero Rosso in collaborazione con la Film Commission Torino Piemonte e con Torino Film Festival, Centro Nazionale del Cortometraggio, Doc/it (Associazione Documentaristi Italiani) e Fondazione Ente dello Spettacolo, con il patrocinio della Regione Piemonte. Tra i partner della manifestazione vi sono i
Consorzi di tutela e promozione del Lambrusco di Modena e di Reggio Emilia.