Il Lambrusco è il vino più venduto nei supermercati

lambrusco

Lo rivelano le anticipazioni della ricerca sull’andamento del mercato del vino nella Grande Distribuzione Organizzata. Indagine svolta dall’istituto di ricerca IRI per Vinitaly.

Gli italiani nel 2016 hanno bevuto meno ma meglio, scegliendo sempre più i vini Doc, Docg e Igt in bottiglia. La GDO si conferma il canale di vendita più importante per i produttori, con 506 milioni di litri venduti (-1%) per un valore di 1,55 miliari di euro (+1,1%).

A rivelarlo sono le anticipazioni della ricerca Iri sulla Grande Distribuzione Organizzata, che verrà presentata lunedì 10 aprile al Vinitaly.

Il formato più venduto si conferma essere il vino fino a 0,75 litri (+1,8%), seguito dal brik di cartone (-2,5%) e dal vino in confezione tra 0,76 e 2 litri (-8,6%).

Il vino più acquistato dagli italiani è il Lambrusco, con 13 milioni di litri venduti (+2,5%) per un valore di vendite pari a 45,6 milioni (+3,1%) e un prezzo a bottiglia pari a € 2,68. Seguono il Chianti (12 mln/lt) e il Montepulciano d’Abruzzo (8,4 mln/lt).

"I consumatori cercano sugli scaffali sempre più il vino di qualità – rivela il Direttore Generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani – con un conseguente aumento dei prezzi medi".