Tagliatelle al prosciutto

fallback lambrusco

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr. di pomodori pelati;
  • 150 gr. di prosciutto crudo;
  • 10 gr. di cipolla;
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva;
  • tagliatelle all’uovo;
  • sale q.b.

Ponete in un tegame a fuoco basso il grasso del prosciutto, che avrete già separato del magro e l’olio. Non appena il grasso comincia a sciogliersi aggiungete un pò d’acqua, i pomodori e la cipolla ( qualcuno la sconsiglia perché il suo sapore toglierebbe la delicatezza al piatto, mentre noi riteniamo che il suo gusto sia uno dei più utili leganti della cucina).
Fate cuocere per alcuni minuti, quando il ragù comincia a soffriggere, spegnete il fuoco e unite il magro di prosciutto tagliato a dadini.
Coprite il tegame e lasciate cuocere per circa 50 minuti.
Per la buona riuscita del ragù è fondamentale che il tegame sia di terracotta, perché conserva meglio il calore e consente al magro del prosciutto di rosolarsi senza cuocersi ( il che renderebbe il sugo troppo salato).
Questa salsa è adatta per condire le tagliatelle ( da cuocere appena un pò al dente) anche nella versione verde, e tanta altra pasta all’uovo, dalle pappardelle alle farfalle.
Una variante molto piacevole, specialmente d’estate, prevede l’impiego dei piselli freschi. Vanno aggiunti nel tegame insieme con il magro di prosciutto.