Bandi

Promozione dei prodotti di qualità

L’iniziativa progettuale promossa dal Consorzio Tutela Lambrusco si svilupperà sulle annualità 2024 e 2025 ed è resa possibile grazie al sostegno del Programma di Sviluppo Rurale e Piano Strategico Nazionale della PAC (P.S.P.) 2023-2029. Reg. UE n. 2115/2021 – Intervento SRG10 “Promozione dei Prodotti di Qualità”.

Attraverso questo progetto il Consorzio intende:

  • promuovere e realizzare azioni di informazione dei sistemi di qualità verso i consumatori e gli operatori mediante attività previste sui social, attraverso partecipazione a fiere, organizzazione seminari/eventi, masterclass e degustazioni;
  • incentivare iniziative di promozione dei prodotti di qualità con focus sulle denominazioni a origine controllata del Lambrusco, una diversità di DOC che merita narrazione e illustrazione declinata su ogni target in Italia
  • informare i consumatori riguardo le caratteristiche nutrizionali dei prodotti di qualità e aumentare la consapevolezza sui vantaggi nella scelta dei prodotti DOP;
  • favorire l’integrazione di filiera per migliorare la competitività delle aziende agricole: occasioni di incontro con operatori e azioni B2B tramite fiere e seminari dedicati per ricucire il rapporto tra buyer e produttori.

Al fine di valorizzare le DOC del Lambrusco, in grado di veicolare il messaggio di qualità e legame col territorio, si intende mettere in atto una strategia progettuale in grado di concentrare le azioni su alcuni filoni principali e coerenti con quanto ammesso da bando:

  • una campagna social media che consenta di raggiungere il pubblico più ampio, in particolare i giovani, per formarli al bere responsabile, a scelte consapevoli e avvicinarli al consumo di vini a denominazione Lambrusco durante le occasioni fuori casa, anche come aperitivo o drink;
  • una comunicazione in grado di arrivare ai consumatori più evoluti e maturi per orientare il comportamento di acquisto attraverso un’informazione attenta e accurata sul valore dei regimi di qualità durante le occasioni di socialità al ristorante o nell’acquisto di vino in enoteca o wineshop;
  • un coinvolgimento degli operatori e del mondo dell’alta ristorazione e dei canali di comunicazione ad esso più vicini per promuovere le DOC del Lambrusco in locali che permettano un posizionamento appropriato di referenze Lambrusco di altissima qualità;
  • un’attività ad hoc per sollecitare interesse del settore della stampa tra giornalisti, opinion leader, stampa di settore ma anche influencer come vettore per la migliore rappresentazione nei principali canali di comunicazione delle DOC del Lambrusco, dei loro valori e caratteristiche.

Importo complessivo di progetto: € 300.000,00
Sostegno finanziario concesso dall’Unione Europea: € 210.000,00

FEASR – Fondo Europeo agricolo per lo sviluppo rurale