Accademia Italiana Vite e Vino: il 15 dicembre a Modena la “Tornata sul Lambrusco”

Un pomeriggio intero per approfondire le diverse espressioni dei vini Lambrusco, discutendo le prospettive future della viticoltura emiliana insieme all’Accademia Italiana della Vite e del Vino. Questi gli obiettivi della “Tornata sul Lambrusco”, appuntamento in programma venerdì 15 dicembre a Modena presso MB Center (Viale Virgilio 52/E) che vedrà la partecipazione di accademici e referenti di istituzioni e associazioni vitivinicole. L’evento, che inizierà alle ore 14 e si concluderà attorno alle 18:30, è organizzato dall’Accademia Italiana della Vite e del Vino con il supporto del Consorzio Tutela Lambrusco ed è dedicato alla figura di Cesare Intrieri, docente emerito della Facoltà di Scienze e Tecnologie Agro-alimentari dell’Alma Mater Studiorum recentemente scomparso.

Coordinata da Rosario di Lorenzo, Presidente Accademia Italiana della Vite e del Vino La “Tornata sul Lambrusco” vedrà la partecipazione anche dell’Assessore regionale all’agricoltura e agroalimentare, caccia e pesca Alessio Mammi. Attraverso otto relazioni si parlerà dei vini Lambrusco nella loro varietà di stili e territori, per poi approfondire la viticoltura regionale con un focus sulla situazione fitosanitaria.

La partecipazione è gratuita previa registrazione all’indirizzo accademiaitalianavitevino@gmail.com entro il 12 dicembre e fino a esaurimento posti ed è possibile visionare l’intero programma dell’evento e gli interventi presenti sul portale dell’Accademia www.aivv.it.